“Non vi vogliamo, siete russi!” Agenzia di viaggio inglese rifiuta viaggio a due russi

L’agenzia di viaggi inglese OTP Holidays ha rifiutato di organizzare il viaggio a due turisti russi che volevano andarsene in Svizzera. Sul sito è apparso l’annuncio “Prego notare che, vista la situazione in Ucraina, non prendiamo prenotazioni dalla Russia. Tutte le prenotazioni andranno annullate e i soldi verranno restituiti”.

Condannare qualcuno per la sua provenienza, stabilire la colpa collettiva di un popolo, negando a semplici cittadini un diritto fondamentale come quello di  viaggiare ci sembra una cosa vecchia, scomparsa ed ingiusta. Eppure, la civile Inghilterra ci fa tornare indietro di qualche decennio. Anzi, di qualche millennio. E’ dagli antichi tempi di Abramo, padre delle fedi, che la colpa si intende come singola e non collettiva.  Ad un Dio vendicatore che voleva distruggere Sodoma e Gomorra, Abramo diceva nella Bibbia:”e non perdonerai a quel luogo per riguardo ai cinquanta giusti che vi si trovano?”. Dio, si sa, non perdonò, ma era il Dio vendicativo del vecchio testamento.

Anche noi occidentali non perdoniamo Mosca, la nuova Sodoma, città del peccato! Ma si sa, Putin è il demonio e i russi sono anime dannate.

 

1392826409-sculacciata-bambini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...